Un confronto aperto sulle passioni, i sogni, le delusioni e le incazzature quotidiane

Clone senz’anima

C’era una volta una persona che credevo di conoscere, che stimavo e a cui volevo (e voglio) bene. Tutto andò a gonfie vele finché lei non divenne la macchietta di se stessa, una piccola scheggia impazzita, guidata e governata dalle bizze della sua dolce metà (metà bizzosa oltre misura e in perenne contesa con il sistema solare). Fu così che cominciò a tirar fuori dal cappello un tira e molla di atteggiamenti contradditori: sereni e gioiosi in assenza del partner, sarcastici e pieni di scherno nei confronti dell’universo-mondo, in presenza di Sua Maestà. Io non so se sia necessario, per risolvere una crisi di coppia, che uno dei due decida di annullarsi per compiacere l’altro. Se sia necessario inscenare una sorta di teatrino traballante con un siparietto ridicolo e rattoppato che si apre e si chiude a seconda degli orgasmi dati o ricevuti. In ogni caso non credo sia edificante che, per compiacere l’altra metà, si decida di omologarsi fino a diventare un clone asettico e senz’anima. E dire che la stimavo molto questa persona. Ora la guardo e non la riconosco più…

Annunci

Commenti su: "Clone senz’anima" (20)

  1. karina890 ha detto:

    Direi che in primo luogo non provi stima per se stessa… Il rapporto con il suo lui centra fino ad un certo punto, anche se poi è quello che scatena tutto il fattaccio… :/

  2. Cosa non si fa pur di non rimanere soli….. che pena, davvero.

  3. @karina e patty: è una cosa molto triste, è vero. e a me mi si torcono le budella a vedere certe scenette. ma ognuno sceglie il rapporto che più gli aggrada. peccato che tutti stiano notando la metamorfosi in negativo e rimangono a bocca aperta, soprattutto quando si attiva lo scodinzolamento pro-anima “gemella”…

  4. lo posso dire per esperienza.
    è il peggiore errore che si possa fare. premetto che non scodinzolavo, e non avevo due atteggiamenti distinti, bensì uno solo: quello sottomesso.
    nel senso che tutto quello che diceva lui s aveva da fare. anche se non mi piaceva, anche se non ero d accordo. all inizio discuti, poi per il quieto vivere te ne stai zitta… e finisce che non parli più.
    e non è che lo fai perché è peggio stare da soli, (non nel mio caso almeno) ma perché alle volte ci sono delle condizioni sottopelle che i più non sanno, ma sono castranti. sempre nel mio caso c era un ricatto morale non da poco di mezzo.
    in ogni caso, le persone che mi giravano intorno reagivano proprio come te. e soffrivano.
    la cosa bella, è che quando ho trovato la forza e il coraggio di mandarlo a quel paese, le stesse persone che mi avevano vista “deperire” mentalmente mi hanno vista rinascere.
    spero che ad un certo punto, la Tua Persona trovi la stessa forza.

  5. ho notato lo stesso atteggiamento in tutti i miei amici che trovano una tipa dopo i 30 anni: diventano altre persona, e non se ne accorgono neppure. e se provi a dire “questo tu non l’avresti mai fatto” rispondono che non è affatto vero e sono sempre stati così. è una tristezza…

    • so bene che per amore si fanno c….te di ogni tipo. Infatti, ho espresso solo la mia opinione. Nessuno di noi, men che meno io, possiamo salire in cattedra a impartire lezioni di vita. Ma la persona cui mi riferisco, si ostina a non guardarsi e a impartire lezioni non richieste…ecco perchè mi è scattato l’embolo. Detesto chi pensa;: se sbaglio io va bene, ma se sbagliano gli altri gli attacco una pippa infinita…

    • Cara goldie, parlare non serve a niente. nessuno di noi è recettivo quando si scatena la passione dell’innamoramento. ma la persona cui mi riferisco ha passato da molto questa fase ed è peggio, secondo me, perchè a volte si rende proprio ridicola…

      • lo so, parlare non serve, ma quando uno giudica e infama gli altri per il loro comportamento e poi fa cose ben più ridicole, una stoccatina ogni tanto la si può pure dare 😉

  6. @goldie: certo che si può dare una stoccatina, ma solo quando ne vale veramente la pena. e in questo caso, credimi, malgrado l’affetto, non ne vale la pena. troppa presunzione offusca la vista e la mente…e non ci sono santi

  7. che tristezza… riconosco alcune persone nel commento di sys e concordo con tutti gli altri.
    il problema innanzitutto non è rendersene conto ma VOLER rendersene conto. già questo sarebbe un primo passo importante da cui, eventualmente e coi propri tempi, ripartire. ma se non si vuole, allora scatta il meccanismo delle critiche agli altri.
    a questo punto, fossi in te, inizierei a risopndere a tono e ad eclissarmi. magari prima o poi se ne renderà conto e sarà devastante.

  8. Bè non mi sembra molto omologata se in assenza del partner è così diversa.
    Pensa un po’ quanto deve star male, se diventa così acida. Magari un giorno si renderà conto che molto probabilmente quella non è proprio la persona giusta per lei. Se però attacca gli altri, concordo con Goldie: una stoccatina o un vaffacù ben dati magari non vengono recepiti, ma almeno ti sfoghi tu (e le fa capire che non ti sta intortando).

  9. Credimi, non sei la prima a cui capita un’amica così…. 🙄

  10. @sloggata: in effetti, mi sono un po’ eclissata. e devo dire che la cosa non mi fa molto piacere. ma dubito capirà. purtroppo…

  11. @cincia: pensa che in assenza del partner riesce pure a criticare alcuni aspetti della sua vita di coppia. ma, alla fine, abbassa la testa e si fa dominare…

  12. @diemme: so bene di non essere l’unica ma questo non mi consola. quando hai un’amicizia che consideri vera non è facile scardinare quello in cui credevi e dover fare i conti con una persona che ha modificato il suo modo di essere,di pensare e di porsi nei confronti del mondo, solo per compiacere UNA persona…

  13. Serena ha detto:

    Mi piacerebbe poter commentare,un giorno, magari fuori dalla rete.un abbraccio

  14. @serena: è la prima volta che ti incontro da queste parti, benvenuta!!! certo che mi farebbe piacere un tuo commento e sicuramente fuori dalla rete, come abbiamo sempre fatto quando le cose riguardano solo noi due. un abbraccio a te

  15. […] passato qualche mese da questo post e ho visto cambiare la persona in questione e il suo atteggiamento verso la sua dolce metà. Li ho […]

  16. Devi vederti assolutamente Ruby Sparks… parla proprio di questo. É un bellissimo film ora al cinema e lo consiglio a tutte.

  17. @cinema: lo vedrò senz’altro e verrò a dare una sbirciatina pure al tuo blog…grazie…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Tag Cloud

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: