Un confronto aperto sulle passioni, i sogni, le delusioni e le incazzature quotidiane

Se appena metto il naso fuori dal mio ufficio faccio fatica a deambulare. L’aria è densa come marmellata e altrettanto appiccicosa. Se sbircio il cielo mi viene l’ansia: c’avrò mica la cataratta giovanile? Perché non è azzurro, ma bianchiccio e manda giù cenere. No, non quella lavica che ti colpisce la pelle come se ti lanciassero addosso manciate di sale, ma quella leggera, impalpabile, che ti si posa addosso come fosse zucchero a velo. Peccato che se provi a leccarla ci rimani stecchito all’istante. La discarica che serve Palermo brucia da nove giorni e tutti stiamo lì, inermi e rassegnati, a osservare i canadair che si tuffano in mare e risalgono in volo. Da nove giorni, prendono acqua e la sputano su un mucchio di spazzatura che continua a bruciare. Imperterrita. Lei brucia e il vento la disperde. Sulle nostre case, sulle nostre teste, dritta dritta dentro i nostri polmoni. E tutti gli esperti/testoni, in giacca e cravatta malgrado i 44 gradi di temperatura percepita, inscenano il solito, triste, miserrimo, indegno teatrino dello scaricabarile. E, intanto, sbirciamo il cielo: biancastro e con qualche sfumatura marroncina, segno che la monnezza non ha smesso di abbrustolire. Questo è il posto dove vivo, la mia città che amavo tanto e che adesso, invece, non tollero più…

…”C’è chi comprende e chi non comprende, caro signore. Sta molto peggio chi comprende, perché alla fine si ritrova senza energia e senza volontà. Chi comprende, infatti dice: «Io non devo fare far questo, non devo far quest’altro, per non commettere questa o quella bestialità». Benissimo! Ma a un certo punto s’accorge che la vita è tutta una bestialità”… (Luigi Pirandello, Il fu Mattia Pascal)

Annunci

Commenti su: "Qui, dove tutto brucia…" (9)

  1. Io da Mondello qualche giorno fa ho sentito pure la puzza di bruciato che mi entrava dalle finestre, non se ne può più. Poi c’è un caldo incredibile, mi sa che tra un po’ mi faccio un bagno in spiaggia, perchè non ci arrivo a stasera altrimenti.

  2. E delle finte rassicurazioni vogliamo parlarne? Di quelli che dicono: niente, è tutto a posto, non c’è pericolo. Quando invece si sa benissimo – basta chiederlo a wikipedia – che la diossina rimane nei terreni, nei vegetali, negli animali per anni e arriva dritta dritta fino a noi. Cosa mangiano questi in giacca e cravatta? Dove respirano? Anche io sono molto indignata e per questo ho fatto un post sulla collina che brucia. Che triste sintonia oggi…

  3. Mamma mia che vergogna!!! E voi tutti lì inermi a respirare ‘sto schifo !
    Non che da noi l’aria sia salubre, eh?! Però mi domando spesso che prezzo stiamo pagando per questo tanto declamato benessere……

  4. @@valentina: domenica scorsa, alla marsa, dopo aver fatto il bagno, puntualmente trovavo la sdraio e il telo coperti di cenere…

  5. @patty:non a caso ho citato pirandello…certe volte è meglio non sapere, non approfondire…

  6. @ladridiricette: ma la stronzata più clamorosa è stata quella del vapore acqueo: “state tranquilli, il fumo bianco è innocuo, è l’acqua che, gettata sull’immondizia per spegnere l’incendio, adesso evapora” e intanto i canadair continuavano ad andare su e giù. dal mare alla montagna…

  7. Spero che finisca, e presto. E spero anche che si diffonda l’abitudine, quando si vede una fiammella in un posto dove non dovrebbe essere (tipo le sterpaglie che il coscienzioso vecchietto vuole bruciare proprio in un giorno di vento) di chiamare il 1515.
    Mi hanno sempre risposto “sì signora, grazie, stiamo già intervenendo”, però essere sicure male non fa.
    Per i piromani, invece, lavori forzati. A sistemare lì dove han fatto lo scempio. Chissà perchè ho paura che se anche li beccano non gli succede niente…

  8. @cincia: anch’io ho la stessa paura…i furbi, i malvagi, i cretini pericolosi riescono sempre a farla franca…

  9. eccomi qui.
    io sono tornata e aspetto che torni anche tu!
    bacio grande

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Tag Cloud

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: