Un confronto aperto sulle passioni, i sogni, le delusioni e le incazzature quotidiane

“Stavvi Minòs orribilmente, e ringhia…”

E non la smette da tre giorni. Malefico essere infernale, dall’alito rovente e dalla perseveranza inattaccabile. Insiste, insiste e insiste. Col risultato che annaspiamo, ci trasciniamo, boccheggiamo. In ufficio, tre miseri ventilatori fanno girare aria calda e stantia, arrivo in macchina e l’aria condizionata decide di andare in vacanza: se la metto a palla si spegne il motore. Esco dall’ufficio al tramonto e mi tocca pure fare la spesa: per me potrei pure evitare, vado avanti a gelati e bevande senza zucchero, ma mia figlia ha esigenze ipercaloriche e se le compro la mortazza o lo speck, ad alto contenuto calorico e salino, che solo a nominarli già c’ho le papille gustative riarse, non disdegna affatto. In tutto tre sacchetti stracolmi e una cassa d’acqua. Entro a casa con gli occhi strabuzzati dalla stanchezza: sconvolta e incredula per come mi sono ridotta in meno di 12 ore. Sì perché sono passata di sfuggita davanti ad uno specchio e quasi ho urlato dalla paura. I capelli ridotti ad una massa informe di ricci (tipo la lana cardata che c’era nei vecchi cuscini della nonna), il viso lucido, il trucco disfatto e gli abiti fradici. Ficco velocemente la spesa in frigorifero e mi lancio dentro la doccia. Mezzora di refrigerio, poi crollo sul divano. Pilucco qualcosa giusto per non morire. Cerco di ridurre al minimo i movimenti e imploro la mia vescica di trattenere i liquidi il più a lungo possibile perché anche solo fare dieci passi dal divano al bagno mi causano una spossatezza infinita. Alla fine, accendo il ventilatore e mi trascino fra le lenzuola.

«O tu che vieni al doloroso ospizio», disse Minòs a me quando mi vide…

Annunci

Commenti su: "Minosse orribilmente ringhia" (17)

  1. Diciamo che anch’io sto così…. meno male che mia figlia però va avanti a frutta e verdura, e non si sognerebbe mai di chiedermi insaccati!

  2. @diemme: la mia bambina non conosce calura. mangia molta verdura ma non disdegna piatti elaborati. non so come faccia a mangiarli, io li vedo lì sul piatto e sto male…

  3. karina890 ha detto:

    Un paio di settimane fa a messa eravamo tutti abbastanza impegnati a sventolarci. Sono uscita dalla chiesa con la camicina leggera che pesava dal sudore! O.O

  4. pant pant pant…
    pure qui al “norde” non c è differenza… sono salita in puffa prima e segnava 41 gradi…

  5. @karina: non stento a crederlo. faccio tanto di quel bucato che nemmeno un albergo a cinque stelle in alta stagione…

  6. @sys: non parliamo di automobili…nella mia, aria condizionata kaputt…c’è da svenire…

  7. […] di sfiga per sè e per gli altri… E in tutto questo, mi viene in mente un articolo di Emmecarla dell’altro giorno, in cui diceva che sua figlia anche se fa caldo non disdegna piatti […]

  8. A proposito di svenire, stai attenta e stai idratata, mi raccomando!
    Io avendoci il sangue freddo come le lucertole, e avendolo giurato a febbraio quando faceva un freddo porco, sudo in allegria e non dico una sola parola contro la temperatura di questo periodo.

  9. @cincia: tranquilla, anch’io preferisco il caldo. lo affronto con energia, malgrado tutto. il freddo mi annebbia invece tutta la vitalità…

  10. thanks a lot for sharing this. heard about something like this for the first time.http://www.tekna.org

  11. i would like to stay informed of your new posts. thanks a lot.http://www.seladora.net

  12. i really liked your article. keep up the good work.http://www.paletesplasticos.com

  13. you know how to take the attention of the readers with such good ideas.http://www.brutalrock.com

  14. Super complimenti per il tuo blog! Mi piace!!!!

  15. sabby ha detto:

    odio essere sudata soprattutto al viso,
    in questi giorni puoi capire come sto, per fortuna che in certe ore soffia un po’ di vento!!!
    😦

  16. @elena: grazie grazie grazie e BENVENUTA!!!

  17. @sabby: beh, tenetevi forte…oggi Minosse se ne va, ma arriva Virgilio…e te pareva…

Rispondi a cinciamogia Annulla risposta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Tag Cloud

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: