Un confronto aperto sulle passioni, i sogni, le delusioni e le incazzature quotidiane

Archivio per 6 marzo 2012

The winner is…seconda parte

E vai!!!!!!! L’ho trovato poco fa e gongolo gongolo gongolo. Ma che bello, grazie!!! Non so se devo pubblicare la seconda edizione di un premio che mi è già stato assegnato, ma io lo faccio, eccome se lo faccio. Intanto ringrazio costainpianura. La ringrazio doppiamente perchè non avevo ancora avuto modo di conoscerla e invece lei mi ha comunque premiata. Ma una cosa melensa, questa volta, voglio dirla: da quando mi sono intrippata in questo mio blog, ho ricevuto tante dimostrazioni di amicizia, di quelle vere e disinteressate, che nemmeno, a volte, gli amici che conosci da una vita, riescono a manifestarti. E per questo ringrazio tutti.

A questo punto, se non ricordo male, devo segnalare altri tre blog e poi scrivere sette cose che mi riguardano.

Il primo step lo affronto subito, è facile.

Per il secondo, mi devo attrezzare. Nel senso che devo sforzarmi a fare una sintesi, altrimenti dovreste sorbirvi la treccani della mia vita e non mi sembra il caso. Questa volta però mi sa che devo proprio esibirmi, almeno un pochetto. In effetti, nella precedente edizione del premio (stra-wow, quasi mi sembra di passeggiare sul red carpet di hollywood) avevo evitato accuratamente di espormi al pubblico ludibrio. Ma era febbraio, c’era un freddo bubbo (come direbbe una mia cara amica) e non mi reggeva la pompa. Adesso c’è il sole, la primavera si avvicina e, quindi, so’ brufoli vostri…oliate le mandibole, altrimenti per la noia rischierete di slogarvi qualche osso del vostro bel faccino. Ora mi metto a scrivere…un po’ di pazienza…

Adesso le nomination:

Ostinatamente io

Stato mentale

unarosaverde

Annunci

Donne difficili

Sono le donne difficili quelle che hanno più amore da dare, ma non lo danno a chiunque. Quelle che parlano quando hanno qualcosa da dire. Quelle che hanno imparato a proteggersi e a proteggere. Quelle che non si accontentano più. Sono le donne difficili, quelle che sanno distinguere i sorrisi della gente, quelli buoni da quelli no. Quelle che ti studiano bene, prima di aprirti il cuore. Quelle che… non si stancano mai di cercare qualcuno che valga la pena. Quelle che vale la pena. Sono le donne difficili, quelle che sanno sentire il dolore degli altri. Quelle con l’anima vicina alla pelle. Quelle che vedono con mille occhi nascosti. Quelle che sognano a colori. Sono le donne difficili che sanno riconoscersi tra loro. Sono quelle che, quando la vita non ha alcun sapore, danno sapore alla vita.

Oggi la mia cognatina ha pubblicato questo post su fb. Trovo queste parole bellissime. Per questo ho deciso di pubblicarlo così com’è, senza commenti. Perchè non ha bisogno di commenti (non dei miei quanto meno)…e non chiedetemi perchè ho messo la foto di Anna Magnani (l’ho sempre adorata)

Tag Cloud

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: