Un confronto aperto sulle passioni, i sogni, le delusioni e le incazzature quotidiane

La bava della giovinezza

Ora diciamocelo con franchezza, per il maquillage abbiamo usato di tutto. Ci siamo fatte abbindolare da impossibili intrugli pagati a peso d’oro, da improbabili promesse per un rinnovamento cellulare garantito, da massaggi drenanti che in poche sedute ti rimettono in sesto i glutei che poi l’utilizzo dei pampers è un passaggio obbligato. Abbiamo usato fanghi per la cellulite (utili come il costume da bagno in Siberia), pillole che promettono una chioma che nemmeno Rapunzel (anche se per ingoiarle non basta avere la stazza di un rinoceronte), gel che ti fanno diventare i talloni morbidi come un piumino d’oca (peccato ne servano circa 8 tubetti per ottenere un minimo risultato), impacchi miracolosi per ottenere, dopo un solo shampoo, capelli lisci come la seta (ma manco per il piffero: mi è venuta una ciospa in testa che sono venuti giù tutti i santi del paradiso per consolarmi), lozioni anti stress per un viso giovane e radioso (peccato che quando abbaio alla luna, nemmeno la fatina di Pinocchio sarebbe in grado di farmi il miracolo). Però adesso, tenetevi forte, ce la possiamo fare: hanno scoperto la crema naturale a base di bava di lumaca.  Niente di più semplice: gli inventori stanno lì, in mezzo all’orto e, gattonando, seguono le piccole lumachine, ignare del fatto che se ne stanno pacificamente a sputacchiare l’eterna giovinezza. I mago merlino della cosmesi, pazientemente acquattati, spiano la giornata tipo del mollusco, lo seguono, slappano col dito un po’ della loro scia lipposa, la mettono dentro un barattolo, e il gioco è fatto. Tu la compri fiera di te stessa per avere ardimentosamente conquistato l’ultima scoperta delle scienza e della tecnica. Ma in realtà le proprietà da abracadabra non sono proprio una rivelazione dell’ultim’ora. C’hanno perso il fiato intere generazioni di cervelloni ma non erano supportati da approfonditi studi di marketing.  Dicono che i risultati siano strabilianti e che usando la crema con regolarità (peccato non sia proprio economica), oltre ad avere una pelle morbida, elastica e rigenerata, i mucopolisaccaridi di questa bava portentosa aiuteranno a cancellare: i segni dell’acne, le cicatrici, le macchie, le smagliature, le rughe e le scottature. E la nausea? Le mucose del mollusco, fanno passare anche quell’ardimentoso conato di vomito che mi ha attanaglia lo stomaco?

 

Annunci

Commenti su: "La bava della giovinezza" (34)

  1. ahahahahahahahahahaha
    per adesso rido.
    domani che magari c ho tempo riesco a scrivere pure qualcosa che abbia un senso.
    stasera no
    nun ce la posso fare

  2. massì, con il giusto dosaggio, ci venderanno un’ottima pomata all’aria fresca delle dolomiti raccolta al mattino 10 minuti dopo l’alba.
    30 euro al barattolo.
    😀

  3. Ahahhahaha… quanto ci prendono in giro questi stronzi qua… ma che poi almeno ci rendessimo conto dell’unica cosa a cui serve la bellezza… loro lo sanno bene e ci calcano la mano!

  4. guarda… mi basta guardare certi tipi di scarpe con il tacco kmetrico.
    che un uomo, diciamocelo, non li userebbe nemmeno per scherzo, per non parlare della ceretta alle gambe, meno che mai all inguine!
    voglio dire…
    eccezione fatta per certi maschietti che non sanno da uomo nemmeno a scrutargli gli slip, i sani di mente non si infliggerebbero mai le torture con cui si inferisce su noi stesse (hai notato come ho glissato sulla coniugazione del verbo inferire che al momento non mi veniva con tutte ste vocali vicine?)
    dicevo… ma perché?? ma per chi????
    viva la Magnani quando diceva ai truccatori “non mi copra le rughe per favore, c ho messo tutta la vita per farmele venire”.

  5. @sys: ma scrivile pure le cose insensate!!! qui sono ben accette…detesto le persone che devono apparire perfettini in tutto e anche sul blog ti propinano uno sproloquio insostenibile condito da tecnicismi accademici… 😉
    un appunto sulla bellezza mascolina: l’altra volta dalla mia estetista c’era un ometto di circa vent’anni, di quelli con i capelli che per stare su ci mettono la colla vinilica…ebbene, il tipino si stava facendo spelacchiare le sopracciglia…la mia estetista mi ha poi confessato che si fa togliere i peli dal petto e dalle spalle e, due volte all’anno, prenota pure la pulizia del viso… che dicevi a proprosito degli uomini o presunti tali?

    • uh guaVda caVa, io quelle peVsoncine lì mica le Veggo neVVeVo…
      e comunque
      io scrivo pressoché sempre cose insensate chiedi a… no vabbè, lascia perdere è ancora lì a piangere su destini infranti.
      ecco, quel giovinotto lì era uno di quelli che non s ha da omo nemmeno a voler ben guardare.
      voglio dire… ok se effettivamente sembri il fratello gemello di lucio dalla, ma stare con un uomo che
      a) ha meno peli superflui di me
      b) passa più tempo di me in bagno
      uhm… no… non credo faccia per me.

  6. @sloggata: facciamo una cooperativa per brevettare una crema che rassoda pure le papille gustative? che ne dite?

  7. @emerald: la bellezza può essere un valore aggiunto…basta trattarla con la dovuta ironia…anche verso se stesse…

    • Sì, sì, certo. Non ho nulla contro la bellezza naturale, e anche un po’ meno naturale, fino a un certo punto, però rimango ferma della mia opinione che chi vende questi cosmetici sia da rimproverare… vera aria fritta come già hai detto te nel blog… e poi tanta ipocrisia!

  8. @sys: e c’hai ragione…una cosa però, i peli sulla schiena proprio non li tollero. mi sembra di abbracciare un pezzo di moquette…se per quelli fanno qualcosa, ben venga l’estetica..in certi casi, anche una seduta dallo stagnino andrebbe bene: una passata di fiamma ossidrica e vai col liscio…

    • hahahahahahahahahahhahaha NON POSSO RIDEREEEEE C HO TRE NANI DI Lààààà
      ……PPPPUUUUAAHAHAHHAAHHAHHAHA

  9. L’altro giorno cercavo un qualche pastigliaggio miracoloso in erboristeria che mi aumentasse un po’ le difese immunitarie provate dall’influenza di stagione, e la commessa mi propone una pastiglia con echinacea e colostro. Ora, io son schifiltosa ma il colostro mi ha fatto un po’ senso e ho preso la pastiglia con l’echinacea da sola.
    La lumaca non mi fa senso, ma diciamo che la sua bavetta gliela lascio volentieri e continuo a mettermi in faccia altre cose (dovrei fare una bella lista delle assurdità cosmetiche che ho fatto nella mia vita, ci sarebbe da ridere).

  10. E della pomata per le emorroidi come rimedio miracoloso contro borse e occhiaie vogliamo parlarne?!

  11. @emerald: c’hai ragione…ma certe volte, sappiamo benissimo che ci stanno a menar per il naso…ma ci piace credere che l’effetto sarà strabiliante come dicono. l’importante è non incazzarsi quando, dopo 500 applicazioni, tutto rimane come sempre. certe sere dico alla mia cucciola: “guarda, la mamma si mette una crema che domani non la riconoscerai perchè sarà tornata bambina”…lei si sganascia dalle risate. l’altra sera mi ha risposto:”meglio, così domani non vai al lavoro, io non vado a scuola e rimaniamo a casa a giocare tutto il giorno”…tu mi dirai, “ma perchè mi stai raccontando questo”? e che ne so io…ho pensato ‘sta cosa legata allo spalmaggio delle creme e l’ho messa giù…

  12. @cincia: ma il colostro di chi?????????Omioddio, sarà mica quello di un ornitorinco???????secondo me questo è peggio della bava, perchè lo devi pure ingoiare, lo devi accogliere carnalmente nelle viscere e farlo tuo…la bava se proprio ti fa schifo, vai di sapone e stop….

    • Non lo so e non lo voglio sapè di chi è! In effetti mi veniva un po’ ribrezzo (e la commessa diceva che il colostro fa benissimo, boh).

  13. @clara: ???????????? no, scusa, non ho capito….quella crema, proprio quella che si mette dove non batte il sole??? ma dove l’hai trovata ‘sta cosa… ma tu e cincia che posti frequentate?

  14. @clara: mi fa ribrezzo anche il solo pensiero…

  15. @ sys ed emerald: ma grazie!!!! meno male che ho voi che mi tirate su…

  16. @cincia: io sapevo che il colostro fa bene ai neonati, quello sì…non sapevo che il colostro di dubbia provenienza potesse rigenerare bipedi umani adulti…boh!!!!

    • miii… e pensare che ho dovuto cercare su google per capire di che si stava parlando.
      gnurante che sono.
      ad ogni modo, è una cosa che ho rifiutato a 40 gg di vita, par che me lo spiccichi in faccia una trentina d anni dopo? puà.

  17. @sys: pensa te: colostro che naviga nelle budella e crema anti emorroidi spiaccicata in faccia o, in alternativa, bava di lumaca…no, vabbè, troveranno anche qualche utlizzo per i rigurgiti dei neonati????

  18. @emerald: a proposito di film, domani ho in programma di vedere the iron lady…il tuo post lo leggerò “post” e poi vediamo se ci troviamo d’accordo…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Tag Cloud

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: