Un confronto aperto sulle passioni, i sogni, le delusioni e le incazzature quotidiane

Il peso della valigia…

Pare che non sia solo un luogo comune: un’indagine riportata dal Daily Mail e condotta su 3000 britanniche rivela che le donne riempiono la valigia di vestiti inutili, inserendone il doppio di quelli che realmente useranno.

Lo studio ha calcolato che il campione di donne esaminato, per un viaggio di 15 giorni,  in media inserisce in valigia 44 vestiti e ne usa poco più della metà (il 61% di quelli messi in valigia). In particolare, la valigia media si compone di 18 top, 12 paia di gonne o pantaloni e 6 bikini. Quanto alle scarpe, la media è di 8 paia, ma un quarto delle donne intervistate trova anche il modo di inserirne in valigia 10 paia, salvo poi usarne solo la metà.

Non solo, pare che le donne impieghino una media di 4 ore di tempo per fare la valigia e una su dieci confessa addirittura di trascorrere 12 ore o più per compiere questa operazione, che peraltro odiano. Un quarto di loro prova grande stress nel farla e un quinto dichiara che si sente meno innervosita da una dura giornata di lavoro che dall’incombenza di fare la valigia.  Molte donne in viaggio, infine, indipendentemente dallo stock di vestiti disponibili in valigia, coglieranno spesso l’occasione per comprarsi qualche altro abito anche solo come ricordo.

 

Spigolando ho trovato questo delirio di cifre sulle nostre abitudini perverse. Devo dire che non sono molto lontane dalla verità. Io, in genere abbondo con gli slip (nemmeno fossi incontinente…no, ancora non sono a questi livelli!), con le scarpe e vorrei portarmi tutte le mie borse (tipo coperta di Linus). Alla fine, per un week end, parto carica come un mulo e quando, al rientro, mi trovo a disfare “il sarcofago”, mi prendo a parolacce da sola. Consapevolezza tardiva…

 

Commenti su: "Il peso della valigia…" (16)

  1. ho sorriso pensando ad una mia amica. un giorno le dico “parto per una settimana! è da tanto che non faccio vacanze… non mi ricordo nemmeno da che parte si comincia a fare la valigia” e lei subito “beh, è semplice 8 giorni significa 8 paia di jeans e minimo 6 gonne. ovvio che escludo ciò che tu avrai addosso per il viaggio…”
    io tendo a preferire la valigia “leggera”, optanto sì per qualcosa in più di quello che potrei usare normalmente, ma con l opzione di riempirla magari sul posto con qualcosa di nuovo. (tipo una borsa! 🙂 )

  2. “Alla fine, per un week end, parto carica come un mulo e quando, al rientro, mi trovo a disfare “il sarcofago”, mi prendo a parolacce da sola” 😀 😀 😀

  3. Ho un’amica che per dieci giorni di ferie si è portata 15 paia di mutande. Dimmi che non arrivi a tanto…

  4. @sys: ok, amica di penne e di piume…ho scovato un’altra anima gemella che impazzisce per le borse. io ne comprerei 102 al giorno se potessi…mania compulsiva, dipendenza folle, non so. ma io quando entro in un negozio la prima cosa che scovo sono proprio le borse…non resisto…ci sarà pure una risposta psico-analitica a questa mania…

    • La vuoi sapere secondo me l’analisi psicoanalitica della mania delle borse?! Le borse sono la coperta di Linus, ti danno la sicurezza per immergerti nel mondo perchè ti permettono di portarti un pochino di casa con te…. e poi, sempre secondo me più è grande più il bisogno di avere le sicurezze di casa è forte …… tua affezionata Sigmund Freud !

    • Belle le borse… da cambiare a seconda dell umore… ah… tentazione canaglia!!! e pensare che potrei aprirci un negozio a mia volta… ma quando le vedo devo combattere contro il demone spendaccione che è in me.
      mi piace però l interpretazione di Patty! ci sta! in effetti le mie borse hanno pezzi del mio mondo dentro…

  5. @pattylafiacca: 😉

  6. @unarosaverde: ebbene sì, esubero di slip. ma io sono proprio una frana: una volta (viaggio estivo di 1 settimna) ho portato una miriade di cose inutili e 3 magliette. ovviamente, sono stata costretta a saccheggiare i negozi del posto… P.S. aspetta che vado a leggermi il post sulla Alcott (mia adorata scrittrice dalla tenera età – la mia – di 8 anni)

  7. @pattylafiacca: sarà per questo che io compro sempre borse immense e ci tengo dentro di tutto. col risultato che, a fine giornata, pendo da un lato tipo torre di pisa…buon inizio di settimana!!!!!!!!!!

  8. @sonia: un negozio, dai…facciamo una cooperativa, soldi a palate…forse…conoscendomi le tue di sicuro le comprerei io, poi ne comprerei delle altre in una delle mie compulsioni e, beh…meglio lasciar perdere. Il mio demone spendaccione ha incontrato l’anima gemella e si è riprodotto…dentro di me ho un’intera famiglia di demoni spendaccioni, nonni compresi…

  9. @pattylafiacca: l’ho letto, l’ho letto…sto ridendo con le lacrime. Allora, non so se sei peggio di me: rotolo di carta igienica e sandali senza tacco, assenti…la trousse coi trucchi ce l’ho…come te, non la uso mai…quelle rare volte che mi acchiappa la voglia (ciò accade, in genere, dopo una giornata di lavoro lunghissima)mi guardo allo specchio e mi dico: “no, lascia perdere…per avere un aspetto decente dovresti ricorrere alla chirurgia estetica…

  10. Una volta mi hanno mandata in trasferta in Egitto “tranquilla tranquilla tre giorni al massimo”. Io esagerata come sempre porto roba per 5 giorni…Sono diventati 15 giorni, e ho benedetto quelle due mutande in più che avevo deciso di portare (anche se ovviamente ho dovuto lavarmele lo stesso).
    Da quella volta in poi, quando parto per diporto magari taglio sui vestiti, ma quando parto per trasferta porto rigorosamente il doppio di quello che serve, e più di una volta questa accortezza mi ha risparmiato dello stress.

  11. @cinciamogia: ecco la saggezza femminile. però a me, una volta, è successo l’esatto opposto. Partenza per le vacanze, valigie pronte per me e mia figlia. Destinazione, il mare della Calabria. C’è mancato poco che per mia figlia portassi anche il cappottino, avevo proprio tutto e anche di più e mia cugina non ha fatto altro che sfottermi per tutto il tempo. Però, ad un certo punto, fruga che ti ri-fruga nella mia borsa, scopro che per la sottoscritta avevo portato solo tre magliette… per dieci giorni!!! Per me che ne cambio minimo due al giorno. Dandomi dell’imbecille a tappeto, ho dovuto saccheggiare un negozio del luogo…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Cloud dei tag

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: