Un confronto aperto sulle passioni, i sogni, le delusioni e le incazzature quotidiane

Una strizza che non vi dico, lo ricordo come fosse ieri. E dopo oltre vent’anni ancora adesso la notte mi capita di svegliarmi con il cuore in gola e in preda al panico, perseguitata da un incubo che mi vorrebbe alle prese con un compito di matematica. Allora, in bocca al lupo a tutti i maturandi e che il lupo si strozzi…

Annunci

Commenti su: "Gli esami non finiscono mai" (2)

  1. il primo esame non si scorda mai;)…
    http://elledielle.wordpress.com/2011/06/22/91/

  2. carla ha detto:

    Benvenuto elledielle. Già, quello che prima era un incubo, adesso fa parte dei ricordi nostalgici. Certo, non vorrei provare di nuovo la strizza legata alla versione di latino di Tacito (a me ne toccò una terribile) e non vorrei nuovamente studiare fino al 26 luglio (data dei miei orali – ultima dell’ultimo giorno), ma mi piacerebbe tanto rivivere un tantino in quel periodo per assaporare le mille cose che mi sono persa senza capire…

Rispondi a elledielle Annulla risposta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Tag Cloud

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: